Asiago, tutta la montagna tra le malghe

Torna la grande festa dei formaggi e dei prodotti dei caseifici: dal 4 al 6 settembre 71 tappe per un percorso di gran gusto
COURTESY OF©ISTOCK

asiago


Pubblicato il 01/09/2015
Ultima modifica il 01/09/2015 alle ore 12:15

Grazie al successo delle scorse edizioni, Made in Malga raddoppia. Sono 71 le tappe con i banchi di degustazione che saranno posizionati, non solo nel centro di Asiago, ma anche nei punti di accoglienza e parcheggio all'ingresso della città. Più di 100 le aziende che partecipano all'evento nazionale dei formaggi di montagna. L’EVENTO “Made in Malga 2015” è l’evento nazionale dei formaggi di montagna che si terrà il 4-5-6 settembre ad Asiago (VI), nell’’altopiano dei Sette Comuni, zona rinomata a livello mondiale per la presenza di numerosi caseifici e di oltre 100 caratteristiche malghe d'alpeggio. La manifestazione si rivolge a tutti gli amanti del formaggio d’alpeggio e dei prodotti di montagna ed è organizzata come una vera e propria “caccia al tesoro del gusto”. Nelle 71 tappe  potrete assaggiare il formaggio Asiago Dop Prodotto della Montagna Fresco e Stagionato, insieme a Fontina, Castelmagno d’Alpeggio, Caciocavallo Podolico delle Piccole Dolomiti Lucane, Parmigiano Reggiano delle Vacche Rosse, formaggi dell’Alto Sebino, Morlacco, Bastardo del Grappa e tanti altri. IL PROGRAMMA Nei banchi d’assaggio troverete anche salumi, confetture, mieli, erbe e tisane e liquori. E poi laboratori di degustazioni guidate con l’abbinamento a birre e vini di montagna, incontri, escursioni in malga e visite nei caseifici. Infine, da quest’anno ci sarà anche il “Mountain Wine Festival”, il Salone Internazionale del Vino di Montagna – più di 100 le etichette presenti, anche estere - e il “fuori Made in Malga” nei ristoranti, con cene a tema e piatti dedicati all’evento. Venerdì, alle ore 21.30, la serata è all’insegna degli anni 70 con i  Joe Dibrutto in concerto.  IL PROMOTORE “Made in malga” è una manifestazione voluta e creata da Alberto Marcomini, padovano di nascita e grande appassionato di formaggi, tanto da aver meritato a Parigi, nel 1990, il titolo di Maître fromager de France dalla “Confrèrie des Chevaliers du Taste-Fromage de France”. L’evento asiaghese si rivolge a tutti gli amanti del formaggio d’alpeggio i quali, durante i giorni della manifestazione, lo potranno assaggiare e acquistare: il formaggio sarà, infatti, il filo conduttore di un weekend da trascorrere per le vie di Asiago, all’insegna del gusto. IL LUOGO Una delle zone di montagna più conosciute in Italia e la località di montagna preferita dai Veneti, l’Altipiano di Asiago sorge a quota 1001 metri di altitudine a confine con il Trentino Alto Adige, che offre una destinazione ideale per chi è alla ricerca di un ambiente salubre ed incontaminato dove poter rilassarsi e divertirsi. Agli escursionisti Asiago offre molteplici possibilità con strade sterrate, sentieri e percorsi che conducono in posti incontaminati immersi nei boschi o in straordinari punti panoramici. Ma la sua vocazione turistica ha fatto sì che negli anni si sviluppasse una offerta turistica variegata, che comprendesse anche sport e benessere.  

home

home

La Stampa Shop
Le più belle CASCATE delle Alpi Occidentali
Fantastiche escursioni in Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta; spettacolari colate d’acqua alte decine di metri e piccoli tesori nascosti. Itinerari adatti a tutti.
Ai rifugi con i bambini
70 splendidi luoghi dove poter assaporare la bellezza della montagna con i nostri ragazzi