Sostituito in Consiglio comunale a Tortona il grillino che si era dimesso dopo l’aggressione

Il suo posto è stato preso da Davide Colonna, anche in Commissione Ambiente

Un’immagine dell’aggressione da parte di Bottiroli da parte di Picchi diffusa dal Movimento 5 Stelle


Pubblicato il 13/11/2017
Ultima modifica il 13/11/2017 alle ore 18:01
tortona

È stato l’ultimo capitolo di una vicenda che a Tortona ha fatto discutere. Infiammato il dibattito politico, indignato anche molti in città. Ci si riferisce all’aggressione del consigliere del Movimento 5 Stelle, Danilo Borttiroli, avvenuta nell’aula Consiliare compiuta dal consigliere comunale del Pd, Marco Picchi. Bottiroli fu stretto contro il muro, spalle al muro mentre si discuteva del caso delle educatrici degli asili nido. Picchi si è poi scusato.  

 

GUARDA ANCHE Tortona, il capogruppo Pd mette al muro il consigliere del M5S  

 

Ma tutto questo ha provocato reazioni politiche, botta e risposta fra partiti, a suon di comunicati, fino alle dimissioni di Bottiroli.  

 

L’esponente grillino ha deciso di dimettersi, con rammarico ed amarezza, criticando la degenerazione della politica, anche a livello locale e lamentando nessuna tutela dall’amministrazione comunale.  

 

LEGGI ANCHE “Legittimata un’aggressione, mi dimetto”  

 

Adesso il suo posto è stato preso da Davide Colonna in Consiglio e nella commissione Ambiente.  

 

 

LEGGI ANCHE Il capogruppo del Pd aggredisce il grillino durante il Consiglio comunale, lavori sospesi a Tortona  

 

È stato sostituito nelle commissioni Urbanistica, Bilancio e Servizi sociali anche Antonello Santoro (Pd) che si è dimesso dalle commissioni ma ha mantenuto il posto in Consiglio e nel Consorzio strade vicinali. 

 

Prendono il posto di Santoro invece i consiglieri del Pd: Ciniglio per la commissione Urbanistica, Rosa Marino per il Bilancio e Katia Nalin per i Servizi sociali. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi