Vento forte in Valsesia, a Cravagliana un edificio scoperchiato

Vigili del fuoco all’opera per liberare le strade: un albero trancia cavo della Telecom


Pubblicato il 13/11/2017
Ultima modifica il 13/11/2017 alle ore 20:36
varallo

Le forti raffiche di vento hanno creato problemi oggi (lunedì 13) alla viabilità in alcune zone della Valsesia. I vigili del fuoco di Roccapietra hanno impiegato un paio d’ore per liberare la strada che porta a Valbella, nel territorio di Cravagliana, per un abete caduto che ha divelto un cavo della Telecom. Intervento, anche con l’aiuto di una squadra di Cravagliana, per i pompieri varallesi nel tratto di strada all’altezza del bivio che porta a Sabbia (dopo frazione Bocciolaro) per il tetto scoperchiato di un edificio: una seconda casa, i cui occupanti non hanno però avuto alcun problema, se non forse un iniziale spavento. In entrambi i casi la circolazione è già tornata alla normalità. I vigili del fuoco invitano, con il forte vento, ad evitare di passeggiare nei boschi, visto il rischio di cadute di rami o alberi, ed anche di accendere fuochi. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno