Per leggere La Stampa Premium è necessario essere abbonati.
scopri l'offerta
acquista
Esteri
REUTERS
Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 15/11/2017.

May contro Putin: “Basta fake news. Mosca non destabilizzerà l’Occidente”

La premier accusa il Cremlino per i cyberattacchi: ha militarizzato l’informazione. Chiuso un account Twitter gestito da “troll” russi. E si indaga sulle interferenze nella Brexit
«Ho un semplice messaggio per la Russia: so quello che state facendo e non ci riuscirete». Parole e toni che ricordano la Guerra Fredda, invece a parlare è Theresa May, appena l’altro ieri. La premier britannica ha accusato Mosca di aver «militarizzato l’informazione», divulgando fake news allo scopo di seminare discordia tra le democrazie occidentali e indebolire le loro istituzioni. In altre parole, ha detto, di «minacciare l’ordine globale da cui tutti dipendiamo». L’attacco frontale, duriss...continua
alessandra rizzo
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

La Stampa Premium,
i nuovi contenuti riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci email e password
ed accedi a La Stampa Premium
accedi
scopri la stampa premium
Ultimi Articoli
carola frediani
Mentre cinque Stati accusano la Russia dell’attacco NotPetya, l’azienda di Redmond chiede più regole sulle armi digitali. E combatte gli hacker di Stato con un vecchio trucco

REUTERS
A Filadelfia un giovane ha danneggiato uno dei celebri guerrieri di terracotta in mostra. Le autorità orientali: ora punizione severa

LAPRESSE
Il miliardario critica la riforma fiscale: è una legislazione regressiva che penalizza la classe media e i più poveri

tutti gli articoli
Abbonamento Digital Edition
come prima, più di prima
» Una nuova versione web nativa digitale.
» Una nuova app.
» Una nuova offerta.

Scopri tutti i modi di leggere La Stampa
su pc, smartphone e tablet.
Vai all'abbonamento Digital Edition