Spariscono dieci parcheggi liberi davanti alla stazione: al loro posto le rastrelliere per cento bici

L’obiettivo della giunta è incentivare l’uso delle due ruote


Pubblicato il 17/11/2017
Ultima modifica il 17/11/2017 alle ore 11:57
vercelli

Il Comune di Vercelli sta installando nuove rastrelliere in piazza Roma a cui i pendolari potranno legare le biciclette. Palazzo di città ha deciso di convertire i 10 parcheggi liberi che si trovano davanti all’ingresso del bar della stazione in ciclo-posteggi a servizio di circa 100 mezzi a due ruote; le rastrelliere, di nuova generazione, saranno separati dal resto della carreggiata con elementi di arredo urbano.  

 

 

La decisione di aumentare gli spazi per le biciclette in piazza Roma era stata presa dalla giunta comunale nella seduta di fine luglio scorso, al fine di incentivare la mobilità sostenibile e l’uso dei mezzi green per gli spostamenti casa-lavoro e casa-studio. Da tempo i pendolari vercellesi attendevano nuove rastrelliere; alcuni di loro avevano consigliato all’amministrazione di acquistare mezzi per l’ancoraggio delle biciclette non solo alle ruote, ma anche al telaio, in modo da disincentivare l’azione dei eventuali ladri. E così è stato: i viaggiatori potranno assicurare i propri mezzi in più punti. La decisione ha già provocato le prime polemiche anche se - va ricordato - c’è il nuovo parcheggio ricavato alle spalle della stazione con 150 posti. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno