Basket, Fiat a Varese per chiudere l’andata: da terza, quarta o quinta?

REPORTERS


Pubblicato il 12/01/2018
Ultima modifica il 12/01/2018 alle ore 13:27

Ultima giornata del girone di andata, per il massimo campionato di basket. Con la Fiat già qualificata per la Final Eight di Coppa Italia impegnata domenica pomeriggio a Varese contro l’Openjobmetis (ore 18): torinesi quinti in classifica a quota 18, lombardi penultimi a quota 8 insieme a Brindisi e Pistoia. I gialloblù saranno quasi certamente ancora privi di Mbakwe (mal di schiena comunque in miglioramento) e avranno Washington non al meglio (problemi a una caviglia e a un tendine): in corpo, anche la fatica della bella ma sfortunata prova di Eurocup a San Pietroburgo, contro lo Zenit. Servirà insomma trovare risorse nuove per avere la meglio su un campo che si preannuncia bollente, pure perché Varese è reduce da quattro sconfitte di fila e domenica scorsa ha vissuto la contestazione (esagerata, sbagliatissima) di alcuni tifosi che sono arrivati praticamente alle mani con il ds Claudio Coldebella.  

 

La giornata in programma sarà anche decisiva per stabilire il tabellone delle Final Eight di Coppa Italia, in programma a Firenze a metà febbraio. La Fiat, a seconda del proprio e degli altrui risultati, ‘balla’ tra il terzo e il quinto posto.  

 

Queste le quattro possibilità. 

Parità a quota 20 con Venezia: Torino quarta, Venezia quinta.  

Parità a quota 20 con Brescia: Torino quarta, Brescia quinta.  

Parità a quota 20 con Brescia e Venezia: Torino terza, Brescia quarta e Venezia quinta.  

Parità a quota 18 con Sassari: Torino quinta, Sassari sesta. 

 

IL RESTO DEL PROGRAMMA (14esima giornata): Trento-Avellino; Pesaro-Sassari; Bologna-Reggio Emilia; Capo d’Orlando-Cremona; Brescia-Pistoia; Brindisi-Cantù; Milano-Venezia.  

CLASSIFICA: Avellino e Milano 22; Brescia e Venezia 20; Torino 18; Sassari 16; Cantù, Trento, Bologna e Cremona 14; Capo d’Orlando e Reggio Emilia 10; Varese, Brindisi e Pistoia 8; Pesaro 6.  

home

home

Il meglio della NBA