Perinaldo, prima osservazione dell’anno. Brividi con Andromeda e Orione

Stasera (sabato) esperienza tra le stelle

La nebulosa di Orione


Pubblicato il 13/01/2018
perinaldo

Prima apertura del 2018, oggi, per l’osservatorio G.D. Cassini di Perinaldo. «Una meravigliosa esperienza fra le stelle, o meglio nella polvere stellare, perché ci andremo a concentrare sulla parte più curiosa e sconosciuta dell’universo - dicono dall’osservatorio - il “Deep-Sky” (profondo cielo), ossia tutto ciò che riguarda gli oggetti non visibili ad occhio nudo, se non con l’ausilio di un telescopio». Protagonista della serata (dalle 20,30) sarà la costellazione di Orione con la sua omonima nebulosa. Si osserverà anche la famosissima Galassia di Andromeda, il doppio ammasso stellare del Perseo ed altri oggetti affascinanti. «A inizio serata, meteo permettendo, faremo un viaggio tra le costellazioni invernali con relative spiegazioni per sapersi orientare attraverso la stella polare - aggiungono - Seguiranno spiegazioni, osservazioni ai telescopi, in cupola e altro. Non mancheranno gli avvistamenti di stelle cadenti e bolidi, che in questo periodo stanno regalando numerose emozioni a chi viene in visita in osservatorio».

 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi