Nel futuro dove non si può morire spunta un cadavere a San Francisco - La Stampa
il romanzo di «altered carbon»

Nel futuro dove non si può morire spunta un cadavere a San Francisco

Il primo capitolo della saga di Morgan che ha ispirato la serie di Netflix: un detective alieno indaga sulla fine di un multimiliardario
Gianmaria Tammaro

Categoria: Narrativa
Titolo: Altered Carbon
Traduzione: Vittorio Curtoni

C’è qualcosa di Philip Dick. Ma c’è pure qualcosa di Sergio Leone e di Stanley Kubrick, e anche di Clint Eastwood. Bay City, ribattezzato poi Altered Carbon, primo romanzo della serie dedicata a Takeshi Kovacs, è un racconto fantascientifico, distopico, a tratti anche cyberpunk-iano.  

 

Siamo in un altro mondo, un’altra epoca, e la regola è: non si può morire...continua

Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

Leggi tutti gli articoli di
Tuttolibri riservati agli abbonati.
ACQUISTA
Sei già abbonato?
Inserisci
email e password
ed accedi a
Tuttolibri
ACCEDI