Volvo Ocean Race 2017
volvo ocean race 2917/18
fabio pozzo
La flotta a marcia ridotta. I navigatori parlano di una striscia di vento leggero e variabile che si estende per oltre 400 miglia.

volvo ocean race 2017/18
La flotta è salpata da Hong Kong, con sprint di AkzoNobel. Vestas ai lavori dopo la collisione rientrerà in gara dalla Nuova Zelanda

volvo ocean race 2017/18
Il team franco-cinese raggiunge a 25 punti gli spagnoli di Mapfre dopo le combinate di Hong Kong. Vestas dà forfait per la Leg 5

volvo ocean race 2017/18
Il team olandese mette dietro tutti, tallonato da Dongfeng e da Brunel con al timone Peter Burling

FABIO POZZO
L’altra notte la collisione contro un peschereccio mentre il team era in avvicinamento al traguardo di Hong Kong: nell’urto è morto un pescatore. Tre anni fa il team - con altro equipaggio - si era schiantato su una barriera corallina naufragando nell’Oceano Indiano

volvo ocean race 2017/18
fabio pozzo
Il team di Hong Kong guidato dallo skipper australiano David Witt conquista Leg 4. Decisivo il passaggio dell’Equatore. “Avevamo un piano”

volvo ocean race 2017/18
fabio pozzo
Gough di Scallywah gettato fuori bordo da un’ondata: recuperato in sette minuti

volvo ocean race 2017/18
Le sette barche intrappolate nelle calme equatoriali. Cercansi via d’uscita per fare rotta su Hong Kong

tutti gli articoli
Il diario di bordo
IL DIARIO DI BORDO
francesca clapcich
Il diario di Francesca Clapcich per La Stampa dalla Volvo Ocean Race

IL DIARIO DI BORDO
francesca clapcich
Francesca Clapcich, un’azzurra alla Volvo Ocean Race

IL DIARIO DI BORDO
francesca clapcich
Francesca Clapcich, la velista italiana su Turn the tide on plastic, prosegue il suo diario per La Stampa

IL DIARIO DI BORDO
francesca clapcich
Una nuova pagina del diario di Francesca Clapcich per La Stampa. La Volvo Ocean Race vista dalla velista italiana

IL DIARIO DI BORDO
francesca clapcich
Il diario di Francesca Clapcich su Turn the tide on Plastic nel Southern Ocean

Vai alla rubrica